me_+_you_=_we_1325092118

Scopri il percorso per le Coppie

l-impossibile-diventa-possibile-28361530

Impara a gestire la tua ansia ...

scuola-e-apprendimento-1500

Come affrontare i disturbi dell’apprendimento

famiglia2

Sostegno ed educazione per i genitori...

ansia-attacchi-panico

Controllare l'attacco di panico è possibile

per l’individuo

La terapia individuale è mirata ad affrontare alcuni tra i più diffusi problemi psicologici e relazionali. Attraverso tecniche di psicoterapia cognitivo-comportamentale si vuole attivare le risorse dell’individuo per eliminare il disagio e ottenere cambiamenti efficaci. 

Bambini e Genitori

Gli interventi rivolti ai genitori sono mirati a trattare le problematiche comportamentali e relazionali legate alla crescita dei propri figli. Attraverso specifiche tecniche di parent training e di mediazione famigliare, si lavora insieme per superare difficoltà scolastiche, rivalità o comportamenti oppositivi.

In primo piano …

Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Con il termine disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) ci riferiamo a una serie di difficoltà in ambito scolastico presenti in bambini normalmente scolarizzati e in assenza di patologie cognitive, deficit neuromotori o sensitivi. Tali disturbi sono caratterizzati da specifiche difficoltà nell’apprendere abilità specifiche quali la lettura, la scrittura e il calcolo, ed iniziano ad essere evidenti a partire dalla terza elementare quando, appunto, tali competenze dovrebbero essere consolidate.

COSA SI PUO’ FARE: Se il bambino sembra poco motivato, fa fatica ad apprendere mostrando scarsi risultati o non adeguati alle sue capacità, mostra intolleranza verso la scuola oppure sorgono disturbi riguardanti la sfera emotiva o comportamentale, diventa importante intraprendere un percorso di accertamento.

In caso sospetto di DSA, la valutazione viene effettuata da un’equipe multiprofessionale (neuropsichiatra e psicoterapeuta) accreditata dall’ASL di Brescia per effettuare certificazioni ai fini scolastici.

In primo piano …

La relazione di coppia è in continua evoluzione, tende a cambiare e ad evolvere nel tempo. I sentimenti che uniscono i due individui non sono mai statici ma mutano con il modificarsi della relazione, dal primo incontro in cui prevale l’attrazione fisica fino a giungere alla fase dell’innamoramento in cui si forma la coppia vera e propria con obiettivi e aspettative comuni.

Con la conoscenza reciproca si giunge a una valutazione più realistica ed oggettiva del partner ed è in questo momento che le aspettative possono venire deluse e possono sorgere dubbi sulla possibilità di continuare un rapporto che sarà diverso da quello che avevamo immaginato.

In primo piano …

Mindfulness: raggiungere la consapevolezza di se stessi

La Mindfulness è diventata negli ultimi anni la tecnica di meditazione più diffusa in ambito cognitivo-comportamentale. Risulta essere una tecnica molto semplice che si basa sulla concentrazione sul respiro e sulla consapevolezza dei propri pensieri. Infatti in psicologia, con il termine Mindfulness si fa riferimento alla consapevolezza dei propri pensieri, azioni e motivazioni. 

Lo scopo è prestare attenzione al corpo, alle percezioni sensoriali, agli stati mentali e ai pensieri per dirigere volontariamente la propria attenzione a quello che ci sta accadendo, momento per momento, osservare e capire la situazione che stiamo vivendo, evitando atteggiamenti di giudizio o critica. Viviamo pensando sempre al passato o al futuro, mentre dovremmo concentrarci sul presente, il qui ed ora, imparando ad accettare noi stessi per quello che siamo e a vivere più intensamente le nostre esperienze.

L’obiettivo di tutto ciò è ridurre il malessere, la sofferenza, lo stress e il disagio psico-fisico attraverso la gestione consapevole delle emozioni e dei pensieri, raggiungendo nel tempo, unbenessere globale e una nuova consapevolezza di se stessi e della realtà.

Chi Sono

Come psicoterapeuta cognitiva la mia attività di sostegno e consulenza si pone il fine di raggiungere il benessere della persona partendo dai suoi bisogni personali. Il mio approccio postula una complessa relazione tra comportamenti, pensieri ed emozioni e attraverso una collaborazione attiva con il paziente si lavora per ottenere cambiamenti positivi.

L’obiettivo è quello di aiutare le persone ad individuare pensieri ricorrenti e schemi fissi che interferiscono con il loro quotidiano benessere. Renderle consapevoli di quello che sta loro accadendo, normalizzando la situazione e fornendo strumenti pratici per la risoluzione.

Le mie esperienze e la mia costante formazione mi permettono di occuparmi di varie tematiche cliniche rivolte sia all’infanzia che all’età adulta.

Autorizzata dall’Asl di Brescia ad effettuare prime certificazioni ai fini scolastici per disturbi dell’apprendimento secondo la legge 170/2010.

Domande? Scrivimi ;)

Competenze

Mi occupo di diverse tematiche cliniche, sviluppate in percorsi per singoli individui, coppie, gruppi, bambini e genitori.

Attacchi di Panico
Fobie
Disturbi ossessivi
Terapia di Coppia
Gestione dello stress
Disturbi dell’umore
Depressione
Difficoltà sfera sessuale
Difficoltà comunicative/relazionali

Segui sulla pagina Facebook tutte le novità, le date dei prossimi corsi ed eventi, informazioni relative ad approfondimenti ed autoaiuto. Hai già messo il like? Fallo subito…